Fertilizzazione con CO2

Quando sono utilizzati nelle serre, i sistemi di generazione combinata di calore ed elettricità (CHP) con motori a gas Jenbacher di INNIO non solo forniscono elettricità alla rete elettrica pubblica, ma anche calore e anidride carbonica (CO2) per fertilizzare le piante e soddisfare i requisiti di una serra efficiente.

Le piante crescono trasformando la CO2, che si trova anche nell’aria, in carbonio attraverso la fotosintesi e le piante coltivate in serra, a causa dell’illuminazione artificiale presente, sono in grado di assorbire ancora più CO2 del normale. Se l’atmosfera nella serra è arricchita di CO2, la temperatura viene mantenuta costante ed è fornita abbastanza luce, la crescita delle piante e il raccolto possono aumentare considerevolmente.

Modo di funzionamento

L’energia prodotta dai sistemi di cogenerazione con motori a gas include l’elettricità che alimenta le lampade per la coltivazione e/o che può essere convogliata nella rete elettrica pubblica, il calore per soddisfare i requisiti ambientali di una serra e la CO2 ricavata dal gas di scarico dei motori che fertilizza le piante.

  1. Quando il gas naturale brucia nei motori a gas, circa 1,8 kg di CO2 viene prodotta per m3 di gas naturale. Questa CO2 è presente nel gas di scarico in una concentrazione di circa il 5–6% per volume.
  2. Dopo la fase di purificazione del gas di scarico attraverso speciali convertitori catalitici (SCR e ossidazione), il gas viene raffreddato tramite uno scambiatore di calore a circa 50 °C e viene convogliato nella serra per l’arricchimento di CO2.
  3. INNIO punta alla massima sicurezza per la vegetazione, perciò un dispositivo di misura e di sorveglianza fornisce una valutazione costante di livelli di gas di scarico.

Caratteristiche & vantaggi

  • Eccellenti livelli di rendimento complessivo fino al 95%, con un grande contributo alla conservazione delle risorse.
  • L’accumulo di calore offre la possibilità di disporre di CO2 e calore quando necessario
  • Massimo del carico, dallo zero al 100%, raggiunto in 10 minuti.
  • Ulteriore flessibilità è data dalla possibilità di immettere nella rete pubblica l’energia elettrica prodotta.
  • La combustione LEANOX* a miscela magra e a basse emissioni (Dry Low Emissions – DLE) produce emissioni davvero basse.
  • Il sistema di comando e controllo del motore DIA.NE* XT assicura un livello di sicurezza operativa eccellente e disponibilità, anche migliorando l’affidabilità con controlli integrati delle luci per la crescita delle piante.
  • I tempi di costruzione sono estremamente ridotti, perché la soluzione è altamente standardizzata.
  • Il design è leggero, compatto e modulare.

CONTATTACI
Gli ingegneri di INNIO ti aiuteranno a selezionare i motori a gas adatti alle esigenze energetiche della tua azienda.
Per ottenere una consulenza gratuita dei nostri esperti sulle potenzialità dei motori a gas INNIO:

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contatti